Il soufflè al limone con la ricetta di Benedetta Parodi

Ecco la ricetta semplice per preparare il soufflè al limone di Benedetta Parodi: ottimo da servire a fine pasto

Il soufflè al limone rappresenta un dessert di fine pasto, tutto sommato semplice da realizzare, perfetto per stupire e per prendere per la gola i propri ospiti. La ricetta che vi propongo oggi è di Benedetta Parodi, e si rivela essere di facile esecuzione ed alla portata di tutti. Vi basterà seguirla alla lettera per ottenere un risultato soddisfacente.

souffle al limone

Prestate attenzione, dunque, nel montare a neve molto ferma gli albumi e nell'incorporarli poi con cura all'impasto per evitare che si smontino. Si tratta di un piccolo accorgimento che sta alla base dell'umidità e della spumosità dello stesso, suoi tratti distintivi insieme ad una leggerissima crosticina in superficie. Insomma, il soufflè al limone rappresenta il dolce perfetto per tutte quelle occasioni in cui si voglia fare una bella figura in tavola. Va servito immediatamente appena tirato fuori dal forno, semplicemente cosparso di zucchero a velo o accompagnato con della crema pasticcera. Provate anche il soufflè alla crema e quello al cioccolato e menta.

Ingredienti

8 uova
180 gr di zucchero
50 gr di farina
350 ml di latte
scorza di 2 limoni grattugiata
succo di 1 limone

Procedimento


Mescolare i tuorli con 80 grammi di zucchero, la farina setacciata ed il latte. Aggiungere la scorza di limone ed il suo succo. In una ciotola a parte montare gli albumi a neve con i restanti 100 gr di zucchero. Unire questi ultimi al composto di tuorli e trasferire quanto ottenuto nelle cocottine imburrate e cosparse di zucchero. Cuocere in forno caldo a 180 C° per 10 minuti circa, servire subito.

Foto | Tom Mascardo

  • shares
  • Mail