I biscotti al cocco, la ricetta per prepararli in casa

Voglia di mare, di relax e di vacanza che portano con sè la voglia di sapori esotici freschi e tipicamente estivi; nei banchi dei supermercati troviamo frutti tipici di questa stagione come le fragole, le pesche, i fichi tipici della nostra penisola ma anche frutti estivi provenienti da altri lontani come il mango, la papaia e, primo fra tutti perchè presente da sempre sulle nostre tavole, il cocco.

"Cocco! Cocco! Cocco!" quante volte lo sentiamo ripetere mentre prendiamo il sole sulle nostre spiagge italiane?! I tipici venditori di cocco che ci rinfrescano con questo frutto molto fresco ma molto sostanzioso che ci ristora dalla spossatezza e dall'afa. Per chi ancora non è andato in vacanza ma ne ha una gran voglia e vuole intanto cominciare a ricordarne gli odori e i sapori, propongo la mia ricetta per preparare dei buonissimi biscotti al cocco fatti in casa così da far sembrare meno lontana la vostra meritata vacanza.

Di ricette diverse ne esistono molte, ma questa che vi propongo io non ha le uova nell'impasto e ciò rende i biscotti molto più leggeri e digeribili.

Ingredienti: 250 g di zucchero semolato, 250 g di cocco grattugiato, 20 g di burro, 500 ml di latte, noce moscata, 250 g di farina.

Preparazione: in una capiante ciotola mescolate il latte con la farina e lo zucchero fino a creare un composto omogeneo e senza grumi; aggiungete il cocco grattugiato ed incorporatelo completamente all'impasto. Fate sciogliere il burro e uniteci un pizzico di noce moscata. Unite anche il burro fuso al composto e mescolate fino ad ottenere un composto abbastanza denso da poter essere lavorato con le mani; formate tante palline delle dimensioni che preferite, ponetele su una teglia rivestita da carta da forno e cuocetele in forno a 180 gradi per circa 20 minuti: i biscotti devono risultare dorati. Prima di servirli lasciateli raffreddare e, se preferite, potete spolverizzarli con dello zucchero a velo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail