La ricetta dei kiwi caramellati da servire per dessert

La ricetta dei kiwi caramellati, un dessert goloso che potete usare per accompagnare mousse, gelati, torte e cupcake


La ricetta dei kiwi caramellati è semplice e deliziosa, un dessert veloce e abbastanza leggero perfetto da gustare insieme ad una pallina di gelato alla vaniglia ma anche con una coppetta con mousse, crema e panna cotta. Per fare i kiwi caramellati occorrono dei frutti di buona qualità, maturi e morbidi, preferibilmente di stagione.

Ingredienti


    3 kiwi
    4 cucchiai di zucchero di canna
    1 pizzico di sale
    1 noce di burro
    2 cucchiai di mandorle a scaglie

Preparazione

kiwi-caramellati

Lavate i kiwi, sbucciateli e tagliateli a fette spesse circa mezzo centimetro. Prendete una padella antiaderente e mettete il burro, scioglietelo e aggiungete le fettine di kiwi, saltatele da entrambi i lati e poi aggiungete lo zucchero di canna, un pizzico di sale e quattro cucchiai di acqua.

Mescolate bene e poi abbassate la fiamma e proseguite la cottura, appena lo zucchero inizia a caramellare spegnete il fuoco e mescolate ancora qualche minuto.

Prendete le fettine di kiwi e mettetele su un foglio di carta da forno oppure su una gratella. Se volete potete decorare i kiwi caramellati con le mandorle a scaglie, tostate in forno o in padella.

Il kiwi caramellato lo potete servire insieme al gelato, potete usare un gusto alla vaniglia o alla crema oppure usare un gelato alla frutta, ad esempio fragola, limone oppure pesca.

I kiwi caramellati rende al meglio tiepidi, quindi vi consiglio di prepararlo sul momento e servirlo caldo sui dolci, è veramente buonissimo.

Con la stessa tecnica potete caramellare tutta la frutta che volete, ad esempio ananas e arance. Potete anche mettere più tipi di frutta insieme nella stessa padella.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail