Come preparare il flan di spinaci e taleggio

In cerca di un antipasto ricercato ma semplice da realizzare? Ecco il flan di spinaci e taleggio, perfetto per tutte le occasioni

Il flan di spinaci e taleggio, specie se preparato in modalità monodose, ovvero all'interno dei pirottini tondi spesso utilizzati per i muffin, rappresenta un antipasto ricercato e bello anche da vedere. Il suo punto di forza sta nell'incontro tra gli spinaci ed il taleggio, che viene unito copiosamente al composto ed una volta dopo la cottura, regala un tocco filante che sarà un piacere scoprire ad ogni morso.

flan di spinaci e taleggio

Io ho scelto di accompagnare il flan semplicemente irrorandone la superficie con una glassa di aceto balsamico, ma nulla vieta di optare per una fonduta di formaggi. Il flan, se cucinato all'interno di una grande pirofila diventa, invece, perfetto come secondo piatto vegetariano, da accompagnare con un contorno di verdure miste o di patate cotte al forno. Altre ricette che potrebbero interessarvi a riguardo sono il flan di zucca e porri e quello di carciofi e ricotta.

Ingredienti

1/2 kg di spinaci freschi
80 gr di parmigiano grattugiato
4 uova
100150 gr di taleggio
1 cucchiaio di latte
sale e pepe
noce moscata
olio di oliva qb
glassa di aceto balsamico

Preparazione

Pulire gli spinaci e farli cuocere con poco olio in un tegame. Regolare di sale e pepe, scolarli e strizzarli. Versarli nel frullatore e ridurli in una purea. Unire le uova, il parmigiano gratuggiato ed il latte. Unire anche poca noce moscata e frullare ancora. Si dovrà ottenere un composto omogeneo. Aggiungere adesso il taleggio a cubetti, oppure scegliere di posizionare al centro di ogni stampino un cubetto grosso per ottenere poi, a fine cottura, un cuore filante. Trasferire il composto negli appositi stampini imburrati ed infarinati e cuocere a 180°C per 25 minuti circa. Una volta pronti sformarli e condirli con una glassa di aceto balsamico a piacere.

Foto | Alpha

  • shares
  • Mail