Come preparare il porridge con la ricetta light

Voglia di una colazione diversa dal solito ma assolutamente appagante? Provate il porridge con la ricetta light, semplice da realizzare

Dopo avere visto, qualche giorno fa, come preparare il porridge al cioccolato, vi suggerisco oggi la ricetta di quello light. Non ha nulla da invidiare a quello precedente. Vi assicuro che il fatto che i fiocchi di avena vengano cotti nell'acqua (e non nel latte) non compromette assolutamente il risultato finale. Non solo, ma a renderlo eccezionale, a fine cottura, ci sono le banane, l'uvetta ed il miele, capaci di donare dolcezza anche in mancanza dello zucchero.

porridge  light

Il porridge light è perfetto per la colazione di chi sia a dieta. E' pronto in circa 20 minuti e potrete scegliere di accompagnarlo davvero con qualsiasi ingrediente, dalla frutta fresca (fragole, frutti di bosco, kiwi) a quella secca (noci, mandorle e nocciole ma anche albicocche disidratate, bacche di goji). Per completarlo donandogli un tocco di golosità andrà bene una spolverata di farina di cocco o di cacao amaro in polvere in superficie. Provate anche il porridge con la ricetta vegan.

Ingredienti

40 gr di fiocchi d’avena
125 gr di acqua
1/2 banana
1 manciata di uvetta
1 cucchiaino di miele
cannella qb

Preparazione

Versare in un pentolino i fiocchi di avena insieme all'acqua. Portare a bollore e cuocere per circa 20 minuti, fino a quando l'avena avrà assorbito tutta l'acqua. Ad un minuto da fine cottura unire la cannella ed a piacere un cucchiaino di miele. Mescolare bene, quindi trasferire in una ciotola e disporre sopra le banane a rondelle. Spolverare con abbondante cannella e servire tiepido.

Foto | Curragh5

  • shares
  • Mail