Pasta con pesto di asparagi: la ricetta facile e gustosa

Ecco a voi la ricetta per un primo piatto dal sapore molto delicato: la Pasta con pesto di asparagi. Scopri tutte le fasi di preparazione su Blogo.

La Pasta con pesto di asparagi è un primo piatto molto saporito e dal profumo intenso, ideale da preparare in occasione dell'arrivo della primavera. Pronto in pochi minuti, è perfetto da presentare ai propri ospiti sia nelle occasioni più informali che in quelle più eleganti.

La ricetta che vi voglio proporre oggi è stata presentata da Benedetta Parodi in occasione di una delle ultime puntate del programma tv di cucina " Molto bene" e si contraddistingue per la sua velocità di preparazione. Ma scopriamola insieme.

Ingredienti (per 4 persone)



    250 g di pappardelle all’uovo
    2 mazzi di asparagi
    10 foglie di basilico
    2 spicchi di aglio
    1 cucchiaio di pinoli
    Parmigiano qb
    Olio
    Sale
    Pepe

    Preparazione

    pulire gli asparagi

    Iniziamo la nostra ricetta partendo dagli asparagi: dopo averli puliti accuratamente sotto un getto di acqua corrente, asciugateli con un panno pulito da cucina, quindi privateli della buccia dura del gambo con l'aiuto di un pelapatate.

    Tagliate ora gli asparagi a pezzettoni e metteteli ad appassire in una padella insieme ad un filo di olio extra vergine di oliva, lo spicchio di aglio intero e un po' di acqua della cottura della pasta. Aggiustate ora con un pizzico di sale e pepe.

    Non appena gli asparagi saranno pronti, togliete le punte e mettetele da parte. I gambi degli asparagi, invece, andranno versati all'interno di un mixer da cucina e tritati grossolanamente insieme alle foglie di basilico e i pinoli. Se il pesto dovesse risultare troppo denso, aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta.

    Non appena la pasta sarà cotta al dente, scolatela e versatela nella padella insieme al pesto di asparagi e alle punte, quindi spadellate il tutto per un paio di minuti in modo che i sapori si rapprendano. Ultimate con una spolverata di parmigiano grattugiato, quindi servite ancora bollente.

    Bon appetit!

  • shares
  • Mail