La crostata ai mandarini con la ricetta della Prova del Cuoco

Ecco come realizzare in casa una crostata ai mandarini unica nel suo genere: provate la ricetta della Prova del Cuoco

Quella che sto per proporvi è molto più di una semplice crostata di mandarini: è un dessert unico, ricco e ricercato. Composto da uno strato di pasta frolla, un ripieno di savoiardi e mandarini cotti in padella con del brandy ed una copertura di meringa fatta colorare sotto il grill, vi lascio immaginare quanto libidinosa possa risultare.

mandarini

La trovo ottima da servire nelle occasioni particolari, per fare una gran bella figura. La ricetta proviene dalla Prova del Cuoco e richiede più tempo rispetto ad una classica crostata, ma vi assicuro che verrà completamente ripagato, già al primo assaggio. Provate, a questo proposito, anche il dolce ai mandarini da realizzare con il Bimby.

Ingredienti

Per la frolla:
1 uovo
100 gr di burro
100 gr di zucchero
200 gr di farina
Per la farcia:
4 grossi mandarini
4 savoiardi morbidi
zucchero semolato
burro
brandy
Per la meringa:
3 albumi
60 gr di zucchero semolato
zucchero a velo sale


Procedimento

Preparare la pasta frolla impastando la farina, l'uovo, lo zucchero ed il burro. Ottenuto un composto omogeneo e sodo creare una palla e metterla a riposare in frigo avvolta da pellicola traparente. Adesso stendere la pasta e rivestire una tortiera imburrata ed infarinata quindi coprire con un foglio di carta forno e abbondanti legumi secchi. Cuocere in bianco a 180 °C per circa 25 minuti.

Sbucciare i mandarini, privarli della pellicina bianca e metterli a rosolare in padella con del burro, 2 cucchiai di zucchero e un goccio di brandy. Farli raffreddare. Sfornare la torta e porre sul fondo i savoiardi spezzettati ed i mandarini con il loro sugo di cottura.

Adesso preparare la meringa: montare gli albumi a neve soda insieme ad un pizzico di sale e lo zucchero semolato: trasferire in una sac a poche con bocchetta grossa e liscia e coprire il bordo della torta tracciandone il contorno. Spolverare il tutto con lo zucchero a velo e passare sotto il grill per qualche minuto, fino a quando la meringa diventerà di colore bruno.

Foto | Andrea Passoni

  • shares
  • Mail