La ricetta facile del budino con latte scremato

Questa ricetta è leggermente diversa da quella del classico budino che non è sicuramente ipocalorica; tipica della famosa dieta Dukan, il budino a base di latte scremato è un'alternativa valida a chi, pur essendo a dieta, non è disposto a rinunciare al dessert.

Caratteristico il sapore fresco e delicato di questo dolce che, per la sua estrema leggerezza, è particolarmente indicato nella stagione estiva; potrete gustarlo a fine pasto per favorire la digestione grazie alla scorza di limone che rinfrescherà il palato, ma anche come dolce per la colazione: darà lo sprint giusto per affrontare le vostre giornate. Essendo a base di latte scremato, inoltre, risulta più digeribile e per questo potrà essere gustato anche dai bambini o dalle persone con problemi di intolleranza al latte.

Ingredienti: 350 ml di latte scremato, 2 cucchiaini di zucchero semolato, 1 tuorlo d'uovo, 3 fogli di colla di pesce, 1 limone biologico.

Preparazione: grattugiate la scorza del limone, dopo averlo lavato, poi spremetene il succo e filtratelo eliminandone i semi. Lasciate ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua fredda e mettete a scaldare il latte senza portarlo ad ebollizione; con una frusta elettrica o, se preferite, con una frusta a mano, montate il tuorlo d'uovo con lo zucchero ed unitelo al latte mescolando energicamente in modo da incorporarlo completamente. Strizzate la gelatina e unitela al composto di latte e uova facendo sì che si sciolga del tutto. Spegnete il fuoco ed unite il succo di limone e la scorza e mescolate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo; versatelo in degli stampini da budino e ponetelo a rassodare in frigo per almeno quattro ore.

Potete servire il budino con il latte scremato accompagnandolo con la frutta fresca che preferite come le pesche che, essendo frutti di stagione, in questo periodo sono buonissime; tagliatele a fettine sottili e sbizzarritevi decorando il piatto a vostro piacimento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail