Canederli con lo speck: la ricetta gustosa con il Bimby

Ecco a voi la ricetta per realizzare dei deliziosi Canederli con lo speck con il Bimby: scoprila su Blogo.

I Canederli con lo speck sono un primo piatto dal gusto molto intenso e dal profumo avvolgente che è originario delle zone montane, in particolar modo dell'area trentina, tirolese e austriaca. Molto semplici da preparare, sono il manicaretto giusto per dare un tocco di gusto ad una giornata un po' spenta.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione dei Canederli con lo speck con il Bimby (tratta da qui), che vi darà la possibilità in pochi minuti di realizzare questi gnocchi grandi e gustosissimi.

Ingredienti (per 6 persone)



    100 gr Speck
    250 gr Pane raffermo
    200 gr Latte
    2 Uova
    2 cucchiai Parmigiano reggiano
    Noce moscata
    Sale
    Pepe
    Acqua
    1 cucchiaio Dado Bimby

Preparazione

La cucina del Trentino, i sapori tra i monti

Iniziamo la nostra ricetta partendo dallo speck: versatelo o all'interno del boccale del Bimby e lasciatelo tritare per 5 secondi a velocità 5, quindi mettetelo da parte.

Inserisci ora nel boccale il pane raffermo e riducetelo in polvere per 15 secondi a velocità 7. A questo punto, aggiungete all'impasto anche il latte, le uova, lo speck, il parmigiano grattugiato, la noce moscata e un pizzico di sale e pepe. Fate amalgamare il tutto per 2 minuti in senso antiorario a velocità 3. Mettete poi da parte a riposare per almeno mezz'ora.

Inumiditevi ora le mani e iniziate a formare i canederli lavorando l'impasto appena realizzato e creando delle palline grandi quanto una pallina da golf.

A questo punto, in una casseruola dai bordi alti, mettete a bollire l'acqua insieme al dado Bimby, quindi versate al suo interno i canederli e fateli cuocere per 14 minuti, finché non si saranno ben ammorbiditi.

Serviteli infine sui piatti da portata ancora bollenti, meglio se accompagnati da un po' di brodo oppure una salsa a base di burro fuso e salvia.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail