Crostata di frutta fresca, la ricetta per ogni stagione

Il bello della crostata di frutta fresca è che si adatta ad ogni stagione. In estate ad esempio ci si può sbizzarrire con i colori accesi della frutta colorata, ed allora via libera con fragole, pesche, albicocche, ma anche kiwi, uva e così via. Anche in inverno però si può ottenere una crostata altrettanto golosa con mele, pere, arance. Nella mia personale ricetta la base della crostata è costituita da una classica pasta frolla, imbattibile secondo me in questo tipo di dolci, mentre la farcitura è composta da un'altrettanto intramontabile crema pasticcera (la cui ricetta trovate quì).

Ingredienti

300 g di farina 00, 150 g di zucchero, 1 cucchiaino raso di lievito, 3 tuorli, 150 g di burro, scorza di un limone grattugiata, 300 g crema pasticcera, frutta di stagione a piacere.

Procedimento


Crostata di frutta fresca ricetta per ogni stagione

Versare in una ciotola la farina ed impastarla con il burro a cubetti poi trasferire il composto sul piano da lavoro e unire tutti gli altri ingredienti. Impastare bene ma velocemente e formare una palla con l'impasto. Avvolgere in un foglio di pellicola trasparente e mettere a riposare per 30 minuti in frigorifero. Trascorso questo tempo stendere la pasta frolla in uno stampo da crostata imburrato ed infarinato coprendo bene i bordi. Bucherellarla e cuocerla in bianco (coperta con carta forno e legumi) per circa 15 minuti. Tirare fuori dal forno, unire la crema pasticcera e proseguire la cottura per 10-15 minuti. Una volta sfornata e raffreddata decorare con abbondante frutta a piacere.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail