Bietole gratinate: la ricetta veloce e light

Avete voglia di un contorno di verdure semplice da preparare ma al tempo stesso molto sfizioso? Provate le Bietole gratinate con la ricetta veloce e light spiegata su Blogo.

Le Bietole gratinate sono un contorno vegetariano molto facile da realizzare e, allo stesso tempo, davvero gustoso. Perfetto per accompagnare un secondo piatto a base di carne o di pesce o delle fette di polenta fatta in casa.

La ricetta ce vi voglio proporre oggi è davvero molto facile da realizzare e vi permette in pochi minuti di preparare un manicaretto sfizioso, che piacerà sicuramente a grandi e piccini della famiglia.

Ingredienti (per 2 persone)



    bietole, 500gr
    pangrattato, 2 cucchiai
    parmigiano grattugiato, 2 cucchiai
    sale, pepe

Preparazione

bietole-gratinate

Iniziamo la nostra ricetta partendo dagli ortaggi: staccate tutte le foglie delle bietole, privandole dei pezzi più scuri o rovinati, quindi lavatele accuratamente sotto un getto di acqua corrente, in modo da eliminare ogni minima traccia di polveri o terriccio.

A questo punto, trasferite le bietole all'interno di una casseruola dai bordi alti colma di acqua bollente e salata e fate cuocere finché non si saranno ben ammorbidite. Una volta cotte, poi, spegnete il fuoco e scolatele. Strizzatele, infine, abbastanza energicamente in modo da togliere loro quanta più acqua in eccesso.

Tagliate le bietole a striscioline sottili, quindi conditele con un pizzico di sale e pepe e versatele all'interno di una pirofila per il forno che avrete precedentemente unto con un filo di olio extra vergine di oliva.

Ricoprite il tutto con una spolverata generosa di parmigiano grattugiato e di pangrattato, quindi cuocete nel forno ventilato a 180 gradi per circa 10 minuti. Non appena vedete che si sarà formata una crosticina dorata in superficie, vuol dire che il vostro manicaretto è pronto per essere sfornato e gustato.

Bon appetit!

photocredit: Laurenipsum

  • shares
  • Mail