Come cuocere le lenticchie secche con il Bimby

Alcuni consigli utili per cuocere le lenticchie secche con il Bimby: scoprili su Blogo.

Le lenticchie sono dei legumi molto nutrienti e ricchi di fibre e di proteine, indicati in particolari modo nelle diete vegetariane e vegane, ma ottimi per chiunque, visti gli incredibili effetti benefici che hanno.

Quello che andremo a scoprire oggi è come cuocere le lenticchie secche con il Bimby, un procedimento spiegato passo passo che vi permetterà in pochissimo tempo di ottenere questi legumi in una versione light e saporita.

Ingredienti



    carote, 2
    cipolla bianca, 1
    patate, 3
    lenticchie, 500gr
    dado Bimby, 1
    acqua
    sale, pepe, olio

Preparazione

lenticchie-umido-bimby

Iniziamo la nostra ricetta partendo dagli ortaggi: dopo averli sbucciato la carota, la patate e la cipolla, mettetele a tritare inserendole nel boccale del Bimby e facendo tritare il tutto per 10 secondi a velocità 5. Prendete il trito ottenuto e mettete da parte.

Versate ora all'interno del boccale un filo di olio, che farete riscaldare per 1 minuto a 90 gradi, velocità 1. Trascorso il tempo indicato, aggiungete anche le lenticchie, che avrete nel frattempo ben lavato, il dado vegetale Bimby, una presa di sale e l'acqua fino a coprire interamente i legumi.

Mettete a cuocere il tutto per 1 ora a 90 gradi e velocità 1. Nel caso in cui l'acqua non si sia asciugata del tutto, proseguite con la cottura per altri 5/10 minuti. Disponete infine i vostri legumi all'interno di un piatto da portata e gustate ancora caldo, meglio se accompagnato da alcune fette di pane tostato.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail