Carpaccio di baccalà: la ricetta light e sfiziosa di Alessandro Borghese

Ecco a voi la ricetta per un antipasto a base di pesce molto sfizioso e leggero: il Carpaccio di baccalà di Alessandro Borghese. Scoprilo su Blogo.

carpaccio-baccalà-alessandro-borghese

La ricetta che vi voglio proporre oggi riguarda la preparazione del Carpaccio di baccalà dello chef Alessandro Borghese, un antipasto a base di pesce light ma dal sapore deciso, perfetto da proporre ai propri ospiti, soprattutto se scompagnato da un calice di vino bianco fermo.

Il Baccalà è un particolare tipo di pesce presente molto spesso nei nostri mari e che è ricco di omega 3, quindi perfetto per essere inserito all'interno di una dieta bilanciata. Ideale anche per chi vuole rimane in forma con gusto.

Ingredienti (per 2 persone)



    300 g di baccalà dissalato
    1 pomodoro ramato già tagliato a concassè
    1 lime
    1 arancio
    Sale
    Olio
    Pepe

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta partendo dal pesce: mettete i filetti di baccalà sopra ad un tagliere, quindi iniziate a tamponarli con un foglio di carta assorbente da entrambe le parti, in modo da privarli di quanta più acqua in eccesso possibile.

Eliminate la pelle dal pesce e tagliate la polpa a fette non troppo sottili, che andrete a disporre sopra ad un foglio di carta da forno. Condite con un filo di olio extra vergine di oliva, quindi sigillate bene il pacchetto. Mettete a cuocere il pesce dentro ad una padella già calda per circa 40 secondi per lato.

Nel frattempo, iniziate a tagliare la scorza dell'arancia e del lime formando dei riccioli. Quando il pesce sarà pronto, stendetelo sopra ad un piatto da portata e servitelo con la concassè di pomodoro, le scorze di arance e lime. Ultimate il piatto condendo il tutto con una spolverizzata di pepe e un giro di olio.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail