Lo smoothie alla banana e arancia per una merenda nutriente

Ecco un'idea per una merenda golosa, sana e leggera: provate lo smoothie alla banana e arancia: semplice e veloce

Complice una delle prime giornate di vero sole degli ultimi giorni mi sono concessa, per merenda, uno smoothie alla banana e arancia ovvero la frutta che, guardando in cucina, avevo a disposizione sul momento. Gli smoothie, a differenza dei comuni frullati, si distinguono per il fatto di non contenere altro che la frutta (o la verdura) al loro interno il che fa si che risultino più cremosi, ma allo stesso tempo anche più leggeri.

smoothie alla banana e arancia

Il loro punto di forza, oltre che nella loro salutarità mista ad un ridotto contenuto calorico che li rende adatti a tutti, sta anche nei loro colori accesi (ottenuti in base alla frutta utilizzata) e nel fatto che siano pronti in pochi minuti e possano essere aromatizzati a piacere. In questo caso ho scelto semplicemente della cannella e del miele, essendo le arance a mia disposizione non troppo dolci. Tutto quì, non mi resta che consigliarvelo per le vostre pause mattutine o pomeridiane. Provate anche questo alle fragole ed il frullato all'ananas e pesche.

Ingredienti

2 arance grosse
1 banana
succo di 1/2 limone
1 cucchiaio di miele
cannella in polvere qb

Preparazione

Sbucciare le arance, eliminare le pellicine bianche e tagliarle a pezzi grossi. Sbucciare anche la banana e tagliarla a tocchetti. Riunire sia le arance che le banane all'interno del boccale del frullatore ed aggiungere il succo di mezzo limone spremuto. Azionare e frullare per qualche istante. Aggiungere adesso anche il miele e la cannella, amalgamare ancora qualche secondo ed ottenuto un composto denso ed omogeneo servire subito negli appositi bicchieri.

Foto | vegateam

  • shares
  • Mail