La ricetta dello zuccotto pasquale per un dessert goloso

A Pasqua stupite i vostri ospiti con un dolce della tradizione siciliana

Per stupire i vostri invitati alla tavola di Pasqua, come spesso ci piace fare in occasione delle grandi feste ‘comandate’, attingiamo alle tradizioni regionali che se ‘esportate’ ci regalano ricette originali da far assaggiare a chi certe cose non le ha mai mangiate. È il caso dello zuccotto pasquale siciliano (pensate che neppure mia madre, catanese doc, lo conosceva!) un dolce che viene spesso preparato in Sicilia come goloso dessert in chiusura del pranzo della domenica di Pasqua. Dal momento che si prepara con uno stampo a forma di uovo, potete anche pensare di utilizzarlo come dono originale e gustosissimo per i vostri ospiti.

zuccottopasquale

Ingredienti



    1-2 dischi di pan di Spagna
    400 g di panna montata
    350 g di cioccolato fondente
    1 fialetta di acqua ai fiori d’arancio
    canditi a piacere
    Grand Marnier q.b.

Preparazione


Tagliate il pan di Spagna in quadrati spessi circa 1 cm, poi tagliate ogni fetta a metà in modo da formare due triangoli. Spennellate di Grand Marnier uno stampo a forma di uovo e iniziate a foderarlo con il pan di Spagna a sua volta spennellato di una miscela di liquore e acqua in quantità pari.

Nel frattempo mescolate alla panna montata i canditi tagliati a cubetti e 50 g di cioccolato sminuzzato: con questa farcia riempite la teglia e chiudete ‘l’uovo’ con altre fette di pan di Spagna al liquore. Conservate il dolce così formato in frigorifero per almeno due ore.

Intanto preparate la guarnizione temperando il cioccolato fino a 30°, poi inseritelo in una tasca da pasticcere e guarnite il dolce a piacere. Lo zuccotto, comunque, può essere decorato anche con marzapane (cioè pasta di mandorle, per siciliani doc) o frutta secca, a gusto vostro.

Foto | James Petts

  • shares
  • Mail