Cioccolato plastico bianco, la ricetta facile

Cioccolato plastico bianco, la ricetta facile

Il cioccolato plastico, come abbiamo visto, serve per decorare le torte. La ricetta per prepararlo a casa è semplice e veloce. C’è anche il cioccolato plastico bianco che può essere usato in purezza oppure, a seconda dell’utilizzo, si può colorare con dei coloranti alimentari.

Potete preparare il cioccolato plastico bianco seguendo la ricetta del cioccolato plastico, sostituendo, però, il cioccolato fondente con quello bianco. In alternativa potete usare questa ricetta facile, che non prevede glucosio.

Gli ingredienti per il cioccolato plastico bianco sono: 100 g di cioccolato bianco, 1 cucchiaio di acqua, 1 cucchiaio di miele, zucchero a velo qb.

Fate sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria, quindi toglietelo dalla fonte di calore, unitevi l’acqua e il miele, mescolate e versate l’impasto su una superficie fredda (il marmo è l’ideale). Lavorate l’impasto a lungo e aggiungete gradualmente dello zucchero a velo. Alla fine la consistenza dovrà essere come quella della plastilina. Fate riposare in frigo, avvolto nella pellicola trasparente, per almeno 30 minuti, quindi stendete l’impasto con il mattarello o con la macchina per la pasta e usate il cioccolato plastico bianco nel modo che preferite.

Se volete colorarlo, usate del colorante alimentare in gel che vanno uniti all’impasto dopo il tempo di riposo: in questo caso l’impasto colorato va fatto riposare per un’altra mezz’ora prima di essere usato.

Questa stessa ricetta può essere usata anche per il cioccolato plastico classico, solo che in abbinamento al cioccolato fondente si dovranno usare due cucchiai di miele e non uno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail