Il semifreddo alla nutella e mascarpone da preparare con il Bimby

Voglia di un dessert fresco e goloso? Non fatevi scappare il semifreddo alla nutella e mascarpone, perfetto come dolce di fine pasto, con la ricetta per il Bimby

I semifreddi rappresentano i dolci perfetti per la primavera. Freschi e golosi risultano ideali per rallegrare le prime giornate di caldo. Quello che vi propongo oggi, il semifreddo alla nutella e mascarpone, è uno dei più golosi. Ricco e godurioso non si può certo dire rappresenti un dessert leggero ma proprio quì sta il segreto del suo successo: una base cremosa e scioglievole basata sull'incontro tra uno dei formaggi più utilizzati in pasticceria e la crema al cioccolato e nocciole più amata di sempre.

semifreddo alla nutella e mascarpone

Il semifreddo alla nutella e mascarpone si prepara con il Bimby: realizzarlo è semplice e veloce. In quanto allo stampo andrà bene qualsiasi forma: non dimenticate, però, di foderarlo prima dell'utilizzo con della pellicola trasparente in modo da garantire un'estrazione indolore del dolce. Una volta pronto potrete decidere se decorarlo con qualche ciuffetto di panna montata e delle scagliette di cioccolato. La ricetta proviene da quì, mentre sullo stesso genere vi consiglio anche il semifreddo al torroncino e quello alle fragole e ricotta.

Ingredienti

450 gr di latte
3 tuorli
80 gr di zucchero
60 gr di farina 00
1 cucchiaio di Baileys
150 gr di nutella
500 gr di panna montata zuccherata

Preparazione

Versare all'interno del boccale il latte, i tuorli, la farina, lo zucchero ed il Baileys: fare cuocere il tutto per 7 minuti a 80 gradi velocità 4. Unire per ultima la nutella e cuocere ancora per un minuto sempre a velocità 4. Versare in una ciotola grande la crema ottenuta e fare raffreddare bene, quindi unire la panna montata zuccherata amalgamando con movimenti circolari dall'alto verso il basso. Versare quanto ottenuto all'interno di un contenitore della forma preferita rivestito di pellicola trasparente e porre in frigo per circa 2-3 ore. Una volta trascorso questo tempo tirare fuori, fare riposare 10 minuti quindi decorare a piacere e servire a fette.

Foto | Carlos

  • shares
  • Mail