A Varese un menù a tutta birra

L’Università della birra, pub e istituto di formazione allo stesso tempo, si trova nei dintorni di Varese (esattamente ad Azzate). Tra i tanti motivi per fare visita a questo insolito ateneo c’è un menù tutto dedicato alla schiumosa bevanda.

La lista di gennaio e febbraio prevede: insalata al profumo d’arancio con bière blanche, terrina di coniglio con salsa cumberland e birra oud bruin, tagliere con gelatine alla ambrèe de noel con formaggi e affettati trentini affumicati.
Si prosegue con risotto selvaggio rosso con salsiccia e indivia e birra saison, tortellini in crosta con ragù di cinghiale e brune de noel, taglierini ai mirtilli con salsa al cervo e birra oud bruin. I secondi non sono da meno: spezzatino d’asino con polenta taragna, con funghi e birra doppelbock, filetto di vitellone alla birra stout con salsa al cioccolato e rosmarino, cosciotto d’agnello alle erbe con patate novelle e birra triple.
Un dessert è poi inevitabile: variazione di mousse al cioccolato alla bière brune, cialde con granella di nocciole e crema alla birra brown ale, plum cake alle mele e zucca alla birra golden strong ale. Buon appetito!

  • shares
  • Mail