Te verde freddo alla menta e cetriolo: la ricetta per una bevanda estiva e dissetante

Voglia di riprendere le energie dopo una giornata particolarmente calda? Prova la ricetta per un drink analcolico da gustare ghiacciato: Te verde freddo alla menta e cetriolo, estivo e dissetante. Scoprilo su Blogo.

te-verde-freddo-menta-cetriolo

Quella che vi voglio far scoprire oggi è la ricetta per una bevanda molto semplice da realizzare e pronta in pochi minuti, particolarmente indicata per quelle giornate estive dove il caldo sembra non finire mai: sto parlando del Te verde freddo alla menta e cetriolo.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi, oltre ad essere molto facile da realizzare, vi permette di preparare qualcosa di davvero molto dissetante, perfetto per ricaricare le energie dopo una giornata afosa e ideale anche per chi sta seguendo una dieta detox.

Ingredienti



    te verde, 2 bustine
    limone, 1
    cetriolo, metà
    menta, 3 foglie
    miele

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta riponendo all'interno di una teiera ben 5 tazze di acqua: non appena il liquido avrà iniziato a bollire, spegnete la fiamma e riponete all'interno del contenitore le bustine di te verde, che lascerete in infusione per una decina di minuti in modo che vengano rilasciate tutte le proprietà benefiche nell'acqua.

Nel frattempo, lavate accuratamente sotto un getto di acqua corrente il limone e il cetriolo, in modo che ogni eventuale traccia di polvere o terriccio venga eliminata, quindi spuntateli e iniziate a tagliare il primo a fette sottili e il secondo a rondelle, altrettanto fini.

Non appena il te verde sarà pronto, trasferitelo all'interno di un recipiente abbastanza capiente, dove poi andrete a versare anche le fettine di cetriolo e di limone e le foglioline di menta ancora intere. Riponete il tutto nel frigorifero e attendete per almeno un'ora. Servite freddo, meglio se accompagnato da alcuni cubetti di ghiaccio.

Nel caso in cui vogliate rendere la vostra bevanda un po' più dolce, vi consiglio l'aggiunta di un cucchiaino di miele, meglio se mescolato con gli altri ingredienti quando l'acqua è ancora calda.

Cheers!

photocredit: Mike Newton

  • shares
  • Mail