Come si fa la torta engadinese con la ricetta semplice

La torta engadinese è un dolce particolare e molto saporito, un guscio di pasta frolla farcito con una crema a base di noci, miele e panna

torta engadinese

La ricetta della torta engadinese è una crostata alle noci molto saporita e particolare, la potete servire con un buon liquore o con un ciuffo di panna montata.

Ingredienti


    Per il guscio:
    300 g di farina
    180 g di burro
    120 g di zucchero a velo
    2 uova

    Per il ripieno:
    150 g di zucchero
    200 g di noci tritate
    1 dl di panna densa
    20 g di burro
    2 cucchiai di miele
    2 cucchiai di succo di limone

Preparazione

Impastate farina e burro e poi unite lo zucchero a velo e un uovo e lavorate bene tutto fino ad avere un panetto morbido. Avvolgete l’impasto con la pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

In un pentolino mettete 75 gr di zucchero e 3 cucchiai di acqua e fate caramellare. In un’altra pentola mettete lo zucchero rimasto e il miele, poi aggiungete il succo di limone, il burro e la panna e mescolate, portate a bollore e unite il caramello e le noci.

Stendete la frolla in due dischi, mettetene uno su una teglia per crostate imburrata e infarinata e stendete sopra il ripieno, coprite con la seconda sfoglia, pennellatela con il tuorlo sbattuto e allungato con l’acqua e cuocete il dolce in forno caldo a 180°C per 50 minuti circa.

Fonte | cucchiaio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail