10 trucchi da usare in cucina per essere chef perfetti

Quando si prepara il brodo è sempre meglio farne di più per averlo a disposizione per altre preparazioni: ecco 10 trucchetti da usare in cucina

Tutto sulle padelle: dalla forma ai materiali fino ai consigli di manutenzione

Continuiamo nella nostra serie di consigli per essere degli chef provetti: abbiamo già visto 10 consigli e oggi ve ne proponiamo altri 10.


  1. Congela il pane già affettato, così potrai usarlo per i toast o per la colazione, senza dover tagliare una pagnotta per solo una fetta.

  2. Per le frittate, usa sempre la stessa padella e, se possibile, non cuocerci altro dentro se non le frittate.

  3. Sala la pasta dell’acqua solo quando inizia a bollire: l’acqua salata ha un punto di ebollizione maggiore e mettere il sale dall’inizio nell’acqua vuol dire sprecare più gas per far bollire l’acqua.

  4. Non dimenticare di mettere il coperchio alle pentole per far bollire prima l’acqua.

  5. Quando prepari il brodo, fanne di più e poi conservalo così lo avrai pronto per arricchire i piatti all’ultimo momento.

  6. Prepara sempre più riso bianco che poi potrai usare per insalate, accompagnare carne o pesce e via dicendo.

  7. Prova ad aggiungere zucchero alle verdure (le cipolle sono un classico) e scoprirai nuovi sapori.

  8. Fai raffreddare gli ingredienti prima di metterli nel congelatore: se li metti caldi, ci vorrà più tempo perché si congelino e potrebbero far scongelare gli altri ingredienti già nel freezer.

  9. Che la tua cucina sia luminosa per poter vedere quel che si fa: le candele lasciamole solo alle cene romantiche!

  10. Procurati un termometro da cucina per preparare al meglio la carne o per sapere quando il brodo è pronto: costa poco e ti farà sentire uno chef di prim’ordine!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail