La torta salata con fave e pecorino perfetta per una scampagnata

Una ricetta sfiziosa per utilizzare i prodotti di stagione? Ecco la torta salata con fave e pecorino, ideale per il pranzo all'aperto

Fave fresche

La torta salata con fave e pecorino rappresenta la pietanza ideale per cucinare le fave, prodotti di stagione, in maniera appetitosa e diversa dal solito. Ottima da proporre come antipasto rustico è perfetta anche per una scampagnata. Preparatela il giorno prima, il riposo le donerà più sapore. Provate anche la torta salata agli spinaci e salsiccia.

Ingredienti

1 rotolo di pasta briseè
1 kg di fave fresche
150 gr di pancetta a dadini
50 gr di pecorino grattugiato
3 uova
200 gr di ricotta
sale e pepe
olio di oliva qb

Preparazione

Sgusciare le fave, sciacquarle e farle lessare per un paio di minuti in acqua bollente, scolarle, eliminare la pellicina e tenerle da parte. In una padella fare rosolare la pancetta a cubetti con pochissimo olio, unire le fave, regolare di sale e pepe e fare insaporire. Una volta tiepide unirle in una ciotola alle uova, alla ricotta, ed al pecorino, mescolare bene e versare sulla pasta briseè con la quale avrete rivestito una tortiera. Livellare bene e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

Foto | jules

  • shares
  • Mail