Al Falchetto, ristorante rapace

Ti trovi nel centro storico di Perugia, vedi un ristorante con sale antiche e luci soffuse. Sembra un bel posto, e tutto sommato lo è. Ma solo se scegli i piatti giusti e non ti dispiace essere praticamente ignorato (tanto da credere che il gestore sia straniero ed abbia difficoltà con l’italiano) dopo aver pagato un bel conto.

Già il fatto che la licenza del ristorante il Falchetto sia appesa al contrario suscita delle domande. Se a questo aggiungiamo che l’acqua costa due euro e cinquanta (così come il coperto) e il vino della casa (pare provenga dalla zona del Trasimeno) è buon per condire l’insalata, il quadro è completo.

Anzi forse no: dopo aver speso 70 euro vi illudete che vi venga offerto un caffè, un amaro, un limoncello, un biscotto al cioccolato? Che banali! Niente di tutto questo, mica è Natale!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: