Ricetta della frittata di patate da cuocere in forno

Si era già capito un paio di giorni fa che tra padella e forno noi privilegiamo quest’ultimo: ecco, quindi, la rivisitazione ‘in teglia’ di un grande classico, davvero intramontabile, della cucina italiana: la frittata di patate. Un secondo quasi proverbiale, che a tavola mette d’accordo proprio tutti.

Cosa vi occorre per 4 persone: 6 uova, 400 g di patate, 40 g di burro o margarina, 1 manciata di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di sale.

Come si prepara: lavate, grattate e sbucciate le patate, quindi riducetele a quadrettini. In una padella fate fondere il burro e saltatevi le patate; aggiustate di sale e portate a cottura. A parte battete le uova con il parmigiano e il sale. Quando le patate saranno cotte, sistematele nella teglia da forno senza ungerla (le patate sono state cotte nel burro!) copritele con le uova sbattute e cuocete la frittata in forno già caldo a 200° per almeno 20 minuti, ma il tempo dipenderà dalla grandezza della vostra frittata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail