La ricetta della torta alle mandorle senza uova leggera e fragrante

Una bella torta non ha necessariamente bisogno dell'apporto delle uova per essere soffice, delicata e golosissima, come dimostra la ricetta della torta allo yogurt che vi abbiamo presentato qualche tempo fa e quella di oggi. E se faticate ancora a crederci provate a realizzarle entrambe lasciateci i vostri commenti.

Aspettiamo anche altre versioni, per tirar fuori, perché no, un vero e proprio ricettario ad hoc, in fondo è un gioco da ragazzi e non c'è neanche bisogno della bilancia visto che gli ingredienti si dosano agevolmente con il vasetto dello yogurt, e la preparazione non necessita di alcun utensile particolare. Insomma il dolce perfetto da preparare in vacanza.

Ingredienti: 2 vasetti di yogurt bianco, 2 vasetti di farina, 1 vasetto di zucchero semolato, 1 vasetto di zucchero di canna, 1/2 vasetto di farina di mandorle, 1/2 vasetto di olio di semi, 1 bustina di vanillina, 1 bustina di lievito, 100 gr di mandorle a fettine.

Preparazione. Preriscaldate il forno a 180°. Mescolate lo yogurt ai due tipi di zucchero, unite i primi due vasetti di farina mescolando energicamente. Aggiungete l'olio a filo continuando a girare, quando è ben amalgamato unite la farina di mandorle, l'ultimo vasetto di farina, la vanillina e il lievito. Trasferite il tutto in una teglia di terracotta, foderata di carta forno e cospargete con le mandorle a fettine. Lasciate cuocere per una trentina di minuti, fino a che lo stecchino per testare non sarà che leggermente umido. Servite fredda accompagnata da una sfera di gelato al limone o alla vaniglia.

Foto | flickr.com

  • shares
  • Mail