Melanzane a funghetto, la ricetta dell’ottimo contorno

2 Agosto 2012

Le melanzane sono di origine cinese o indiana e sono conosciute in tutto il bacino del Mediterraneo. Uno dei modi più classici e diffusi di prepararle a funghetto, nome che deriva dal taglio in piccoli pezzetti della melanzana che ricorda un funghetto coltivato. Le melanzane a funghetto sono un ottimo contorno, ma sono squisite anche in mezzo a un panino!

Per quattro persone questi sono gli ingredienti: 4 melanzane, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, 1 cucchiaio di capperi sotto sale, 1 spicchio d’aglio, sale, olio per friggere, olio extravergine di oliva, prezzemolo.

Melanzane a funghetto, la ricetta dell'ottimo contorno

Lavate per bene le melanzane, tagliatele a dadini, cospargetele di sale e lasciatele spurgare per una mezz’ora. Trascorsa la mezz’ora friggete i cubetti di melanzana in abbondante olio da frittura caldo, scolatele e passateli su un foglio di carta assorbente da cucina per farle asciugare. Passate, quindi, le melanzane in una casseruola, irroratele con un filo di olio extravergine di oliva, unitevi il concentrato di pomodoro, i capperi dissalati e fate cuocere a fuoco vivo per 5 minuti, mescolando spesso. Terminata la cottura cospargete le melanzane con del prezzemolo tritato insieme all’aglio. Servite fredde.

In alternativa, potete cuocere per una quindicina di minuti i cubetti di melanzana, già fritti, con l’olio extravergine di oliva e il trito d’aglio e prezzemolo.

Foto | Flickr