A Parma per la Dispensa dei Sanvitale

Domenica 11 marzo in piazza della Rocca, a Fontanellato (in provincia di Parma) è in programma “La Dispensa dei Sanvitale”.

Una mostra-mercato enogastronomica che affonda le sue radici all’epoca del conte Alfonso, nel Seicento, quando il nobile usava mettere a disposizione dei venditori ambulanti la piazza davanti al castello. Oggi, come allora, stand e banchi golosi sono disposti attorno al fossato della rocca e lungo le strade del paese.

Alla Dispensa si potrà conoscere l’arte dei maestri del pesto ligure, degustare gorgonzola morbido al cucchiaio con grissini ai semi di papavero, funghi porcini, testaroli, finferli, tartufi rinomati, miele, marmellate e specialità da Pontremoli, dalla Lunigiana e dalla Val di Magra. Ci sarà poi Sarzana con olio, panigacci tipici e acciughe sotto sale. E Ferrara, che prende per la gola il pubblico con la Salama da Sugo. L’Appennino modenese farà ingresso nella corte rinascimentale della bassa parmense con il tipico aceto balsamico. L’Abruzzo presenterà olio o verdure frutto della maestria degli antichi frantoi di Chieti. Dal Piemonte i rinomati formaggi e da Salerno formaggi di bufala, di capra, di pecora e di mucca.
Andiamo a Fontanellato?

  • shares
  • Mail