La cucina digitale

Dal web alla carta. Dalla carta alla tavola.

Il passo, anzi, i passi, sono più brevi di quanto possa apparire.

E, a ben pensarci, forse andava fatto anche prima. E, forse di nuovo, andrebbe fatto anche in Italia (o almeno in italiano).

Ecco l'accaduto: Tomatilla presenta Digital Dish, il primo ricettario che nasce raccogliendo le ricette provenienti da ben 24 food-blog.

Il libro è di 232 pagine, e raccoglie un centinaio di piatti diversi. Costa 19.95$ (più 11$ di spedizione internazionale), ed è il primo ad essere pubblicato dalla nuova casa editrice Press for Change.

In bocca al lupo a Tomatilla, e speriamo che l'idea venga sposata anche dai food-blogger italiani !

  • shares
  • Mail