Seitan fatto in casa: la ricetta passo passo

Il Seitan è un alimento di origine 100% vegetale ma dalle proprietà altamente nutrizionali, perfetto da inserire all'interno di una dieta vegetariana e, soprattutto, in un'alimentazione vegana. Ricco di proteine, è il perfetto sostituto della carne tradizionale.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione del Seitan fatto in casa con la ricetta spiegata passo passo (tratta da qui). Ma scopriamo ora tutte le fasi di preparazione riportate di seguito per realizzare questo alimento con le proprie mani.

Ingredienti


Per l'impasto:

800 gr di farina manitoba
200 gr di farina 00
500-600 ml di acqua a temperatura ambiente

Per la marinatura:
2 cucchiai di salsa di soia (shoyu)
1 cucchiaio di olio e.v.o.
aglio in polvere
zenzero in polvere
paprika
mix di erbe aromatiche secche
mix di alghe secche
pepe bianco

Per il brodo:
2 lt di acqua
1 costa di sedano (con le foglie)
1 carota
1/2 cipolla
1 cucchiaio di olio
1/2 bicchiere di salsa di soia (shoyu)
2 cucchiai di passata di pomodoro (o qualche pomodoro da sugo, in estate)
1 gr di alga kombu
rosmarino
alloro
timo
2 cm di zenzero fresco pelato
bacche di ginepro
paprika
pepe in grani

Preparazione

seitan-fatto-in-casa

Iniziamo la nostra ricetta partendo dall'IMPASTO: all'interno di una ciotola abbastanza capiente mescolate la farina 00 e la farina di manitoba insieme all'acqua, che aggiungerete a filo. Trasferite ora il tutto sopra al tavolo da lavoro e iniziate a lavorarlo energicamente con le mani fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. A questo punto mettetelo nuovamente nella ciotola, copritelo con dell'acqua e con un panno pulito da cucina, quindi lasciatelo riposare per un paio di ore.

Trascorso il tempo indicato, lavatelo per 5 o 6 volte con 2 litri di acqua per lavaggio, in modo da privarlo dell'amido in eccesso. Vi conviene effettuare questo passaggio posizionando il panetto all'interno di uno scolapasta e coprendolo di acqua, quindi pungendo la pasta evitando di strapparla o tirarla. Al termine di questi passaggi, avrete ottenuto un piccolo panetto.

Passiamo ora alla preparazione della MARINATURA: versate all'interno di una ciotola pulita e capiente 2 cucchiai di salsa di soia, l'aglio in polvere, la paprika, lo zenzero in polvere, il mix di erbe aromatiche secche e il mix di alghe secche. Ultimate con una spolverata di pepe bianco e lasciate il panetto a riposare per almeno mezz'oretta.

Nel frattempo, prepariamo il BRODO: all'interno di una casseruola fate bollire l'acqua insieme al sedano, la cipolla, l'olio, la carota, l'alga kombu, il timo, il rosmarino, l'alloro, la salsa di soia, lo zenzero, la passata di pomodoro, la paprika, le bacche di ginepro e il pepe in grani. Proseguite con la cottura per i successivi 25 minuti con il coperchio.

Trascorso il tempo indicato, prendiamo il seitan dalla marinatura e gli diamo la forma di un salame. Avvolgetelo all'interno di un panno di cotone e chiudete i lati con lo spago per alimenti. Immergete il pacchetto nel brodo e fatelo cuocere a fiamma dolce per i successivi 40 minuti. In seguito, toglietelo dalla cottura e mettetelo da parte a freddare, quindi tagliatelo a fette.

Il vostro seitan è ora pronto per essere cotto per un'altra decina di minuti nel brodo e mangiato subito, oppure essere messo a conservare in frigorifero per la settimana seguente all'interno di un barattolo di vetro con il brodo.

Bon appetit!

photocredit: Flickr

  • shares
  • Mail