Come si puliscono i calamari con facilità

Come si puliscono i calamari? Ecco le nostre istruzioni per poter effettuare con facilità l'operazione.

Come si puliscono i calamari? Queste prelibatezze del mare si prestano a mille ricette diverse, che sono perfette sia per piatti invernali sia per piatti estivi. Si possono fare in insalata, alla brace, fritti, ma possiamo utilizzarli anche per primi piatti ricchi di gusto.

Ma come si puliscono i calamari? Ecco le istruzioni per l'uso!

Come si puliscono i calamari


  1. Staccate la testa del corpo.
  2. Pulite la testa, tagliando via la parte dove troviamo gli occhi, estraete l'osso rotondo che serve come bocca per il calamaro e buttatelo via.
  3. Pulite il corpo del calamaro, togliendo le interiora e i filamenti. Togliete anche la conchiglia che si trova dentro, avendo cura di eliminare tutta la pelle e le pinne.
  4. Lavate i tentacoli e le sacche sotto l'acqua corrente.
  5. I calamari sono pronti per essere utilizzati.

  • shares
  • Mail