Come servire il roast beef?

Ecco a voi tanti consigli utili che vi permetteranno di servire il roast beef ottenendo un enorme successo. Scoprili su Blogo

roast-beef-bassa-temperatura

Il Roast beef è un secondo piatto a base di carne di manzo che viene generalmente preparato nelle occasioni più ufficiali. Ideale da gustare ancora caldo, è perfetto anche da proporre come piatto freddo durante le calde giornate estive.

Ma come si serve il roast-beef?

Una volta ultimata la cottura della carne (che dovrà essere doppia), è indispensabile lasciarlo riposare per almeno due ore prima di portarlo in tavola: in questo modo riuscirà a trattenere al meglio tutti i suoi sapori.

Un altro consiglio molto utile è quello del taglio: per gustare appieno il datore del roast beef, infatti, è consigliabile tagliarlo a fettine molto sottili, meglio se con l'aiuto di un'affettatrice. Più sottili saranno le fettine e più il sapore della carne avvolgerà il vostro palato.

Passiamo ora al sugo di condimento: per dare ancora più gusto al vostro secondo piatto a base di carne è preferibile conservare i liquidi di cottura e, una volta pronto, filtrarli in una ciotolina. Il liquido che avrete ottenuto è ottimo per essere versate sopra alle fettine di carne.

Ultimiamo, quindi, con un altro punto molto importante: il contorno di accompagnamento. Per gustare ancora meglio questo manicaretto, infatti, vi consiglio di preparare delle patate arrosto pure una semplicissima insalatina verde da condire con sale, pepe e olio.

  • shares
  • Mail