La pasta fredda al pesto di rucola per il pranzo estivo

In cerca di un primo ricco, fresco ed appagante? Provate la pasta fredda al pesto di rucola: si realizza in pochi minuti ed è subito pronta per l'assaggio

pasta fredda pesto rucola pranzo estivo

Diverse sono le possibili soluzioni per un pranzo estivo poco impegnativo ma di grande gusto. Una di queste è rappresentata dalla pasta fredda al pesto di rucola. Quest'ultimo si realizza sul momento, proprio durante il tempo necessario alla cottura della pasta, al termine della quale potrete condirla ed arricchirla con pomodorini, feta e fagiolini. Il giorno dopo è anche più buona!

Ingredienti

320 gr di pasta corta
1 mazzetto di rucola
30 gr di pecorino
30 gr di parmigiano
1 spicchio di aglio
50 gr di pinoli
200 ml circa di olio di oliva
250 gr di pomodorini
150 gr di feta
150 gr di fagiolini
basilico qb
sale e pepe

Preparazione

Preparare il pesto di rucola: lavarla ed asciugarla delicatamente, quindi trasferirla nel boccale del frullatore. Unire i pinoli, il parmigiano, il pecorino e l'aglio, poco olio, il sale ed il pepe. Azionare il frullatore a bassa velocità quindi continuare a frullare unendo, a filo, l'olio rimasto. Ottenuto un composto omogeneo il pesto è pronto. Adesso mettere a cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e passarla sotto il getto dell'acqua fredda. Condirla con il pesto, i pomodorini a pezzi, la feta a cubetti ed i fagiolini a pezzetti: mescolare bene. Servire dopo un breve riposo in frigo.

Foto | Whitney

  • shares
  • Mail