Come preparare lo strudel di mele con la ricetta vegan

La ricetta vegan per preparare in poche mosse un delizioso strudel di mele che piace a tutti

strudel di mele vegan

Preparare un delizioso strudel di mele vegano è molto più semplice di quanto possa sembrare. Per ovvie ragioni non potrete ricorrere, per la base, alla classica pasta sfoglia, ricca di burro. In alternativa, però, vi propongo una valida pasta brisèe all'olio di oliva, per non farsi mancare niente. Il ripieno, neanche a dirlo, è ricco di mele aromatizzate con tanta cannella e arricchito con pinoli e frutta secca: da non perdere! Ecco la ricetta semplice.

Ingredienti


Per la base
200 gr di farina
50 g di olio di oliva
100 g di acqua fredda
2 cucchiai di zucchero
sale qb

Per il ripieno
3 mele
2 cucchiai di pinoli
una manciata di noci
1 limone
2 cucchiai di zucchero
cannella in polvere

Preparazione

Preparare la base impastando farina, acqua, zucchero, olio e sale. Ottenuto un composto omogeneo e morbido farlo riposare in frigo avvolto da pellicola trasparente.

Passare al ripieno: sbucciare le mele, tagliarle a cubetti e metterle in un tegame con il succo di mezzo limone, lo zucchero, i pinoli, le noci tritate e la cannella. Fare cuocere per 10 minuti circa, quindi spegnere e fare raffreddare.

Adesso stendere la pasta in una sfoglia sottile, versare il composto al centro della stessa e richiudere i lembi in modo da ottenere un rotolo. Porre in forno caldo e fare cuocere a 180 °C per circa 30 minuti. Spolverare con zucchero a velo e servire.

Foto | Leon Brocard

  • shares
  • Mail