La Guida Street Food 2016 del Gambero Rosso presentata all'Estathé Market Sound

Guida Street Food: il Gambero Rosso è tornato on the road all'Estathé Market Sound per selezionare un universo incredibile fatto di chioschi, botteghe e pulmini itineranti

La Guida Street Food 2016 del Gambero Rosso

Lo street food, il cibo da strada, riscuote sempre più successo e, chissà, è forse anche sintomo di un desiderio (inconscio) di molte persone: quello di nutrirsi di cibi semplici ma ben caratterizzati, eredi di una cultura enogastronomica popolare che a lungo è stata snobbata e che ora, prepotentemente, torna alla ribalta. Trovare però lo street food genuino non è facile e per questo ci sono le guide. A tal proposito segnaliamo la terza edizione della guida Street Food curata da Gambero Rosso e presentata durante l'Estathé Market Sound.

La guida – di un comodo formato da portare sempre con sé e dal prezzo molto contenuto (solo 6 euro e mezzo) – raccoglie le migliori novità del settore senza trascurare, però, gli indirizzi storici. È un modo particolare di guardare l’Italia, se si vuole: la Guida, infatti, è una rappresentazione insolita e gustosa di un’Italia autentica, con 480 indirizzi selezionati, dal Piemonte alla Sardegna. Ogni regione è introdotta da una ricetta ispirata alla tradizione territoriale, ma rivisitata in un panino.

Nell'edizione 2016 c’è un'appendice interamente dedicata alle migliori gelaterie italiane, con più di cinquanta indirizzi in tutto il paese e, tra queste, anche quelle che utilizzano il semilavorato “Nutella Professional line®”, per realizzare artigianalmente “il vero gelato Nutella”.

La Guida Street Food 2016 del Gambero Rosso è stata presentata nei giorni scorsi all’interno dell’Estathé Market Sound che conferma la collaborazione tra Gambero Rosso e Ferrero nell’area dedicata al cibo, tema portante di Expo 2015, declinato per l’occasione in un’esperienza di Quality Street Food con i prodotti di eccellenza dei Mercati Generali.

  • shares
  • Mail