Le melanzane gratinate da provare con la ricetta semplice

Antipasto o secondo? Sono sempre buone le melanzane gratinate

melanzanegratinate.jpg

Le melanzane gratinate, ora che è estate, sono una ricetta facile e veloce che risolve molti pasti in pochissimo tempo. Spesso si abbinano ad altre verdure preparate nello stesso modo, come zucchine e peperoni, talvolta anche pomodori quando ci sono quelli belli e succosi tipicamente estivi. Ottime anche fredde, sono il piatto ideale da cucinare il giorno prima oppure la mattina per la sera e potreste anche azzardare di farcirci un bel panino! Purtroppo non tutti amano questo saporitissimo ortaggio estivo, molto presente nella cucina meridionale, ma chi le adora come me, invece, osannerà questo piatto. Infine, ognuno ha il suo segreto per la gratinatura: noi ne abbiamo scelta una non proprio di base, ma abbordabile per tutti.

Ingredienti



    400 g di melanzane lunghe
    100 g di pangrattato
    2-3 spicchi d’aglio
    1 mazzetto di prezzemolo
    50 g di olive nere
    20 g di pinoli

Preparazione


Affettare le melanzane nel senso della lunghezza e lasciarle a spurgare per qualche ora, magari coperte dal sale grosso che assorbe il liquido privandole del sapore amarognolo caratteristico di quest’ortaggio estivo. Nel frattempo, tritate insieme l’aglio sbucciato, il prezzemolo mondato, lavato e asciugato, le olive denocciolate e i pinoli privi del guscio. Adagiate le fette di melanzane in una teglia da forno unta anche sui bordi, ricopritene ognuna con qualche cucchiaiata del composto che deve avere una trama non troppo fina (non una salsa per intenderci!), irrorate con abbondante olio e infornate a 200° per una mezz’ora circa.

Foto | marciespics

  • shares
  • Mail