I vini italiani più importanti: il viaggio nelle nostre regioni

Ecco quali sono i vini più importanti del nostro paese, che è sicuramente ricco di proposte e di etichette che tutto il mondo ci invidia.

a:2:{s:5:"pages";a:7:{i:1;s:0:"";i:2;s:17:"Vini dal Piemonte";i:3;s:18:"Vini dalla Liguria";i:4;s:14:"Vini dal Lazio";i:5;s:17:"Vini dall'Abruzzo";i:6;s:21:"Vini dalla Basilicata";i:7;s:17:"Vini dalla Puglia";}s:7:"content";a:7:{i:1;s:793:"

I vini italiani sono tra i più apprezzati e amati in tutto il mondo: da Nord a Sud sono tantissime le tipologie di vino rosso o di vino bianco, ma anche di bollicine, che possiamo portare sulle nostre tavole per poter accompagnare i nostri piatti e le nostre ricette tipiche del panorama nazionale.

Dal Piemonte al Lazio, passando per l'Abruzzo, per la Liguria e per la Basilicata, senza dimenticare la Puglia, siete pronti a seguire il nostro viaggio attraverso i vini rossi e i vini bianchi più buoni del panorama enologico del nostro paese?

";i:2;s:1140:"

Vini dal Piemonte

Vini del Piemonte

Il Piemonte è terra di vino, oltre che di grandi formaggi da abbinare insieme (e ricette davvero uniche nel loro genere). Del resto è una delle regioni principali per la produzione enologica del nostro paese: il territorio si presta perfettamente alla produzione di vini davvero eccellenti, a partire da quelli delle Langhe, una delle zone più apprezzate del mondo proprio per i suoi vini. Del resto in Piemonte ci sono 9 vini DOCG e 45 vini DOC.

Bianchi e rossi, ma anche spumanti: in Piemonte non abbiamo che l'imbarazzo della scelta, grazie anche al clima della regione che si presta bene a questa coltivazioni. Tra i vini rossi piemontesi possiamo ricordare il Nebbiolo, il Barolo, il Barbaresco, la Barbera, il Dolcetto, il Freisa, la Bonarda, il Grignolino e il Brachetto. Tra i vini bianchi ricordiamo il Moscato, l'Arneis, lo Chardonnay e il Cortese.

";i:3;s:783:"

Vini dalla Liguria

Vini della Liguria

I vini della Liguria sono famosi per le produzioni che possiamo trovare in uno splendido scenario come quello dele Cinque Terre: la regione è caratterizzata da terreni collinari e montani che si affacciano sul mare con pendenza talvolta proibitive per le viti.

Nelle Cinque Terre, però, i vigneti terrazzati a picco sul mare sono perfetti per poter produrre vini davvero molto gustosi, dal sapore intenso e molto particolare. In questa regione troviamo soprattutto vitigni a bacca bianca: il Vermentino, il Trebbiano Toscano, il Lumassina e l'Albarola sono tra i più noti.

Non mancano vini rossi come il Dolcetto, il Ciliegiolo e il Sangiovese.

";i:4;s:829:"

Vini dal Lazio

Vini del Lazio

Il Lazio è sicuramente una terra che regala agli amanti del buon vino tantissime varianti diverse, tra rossi e vini che si fanno ricordare per il loro sapore intenso. Dalle zone collinari, ad esempio, arrivano vini famosi come il Cannellino di Frascati DOCG e il Frascati Superiore DOCG. La produzione è più orientata verso i vini bianchi, anche se non mancano i rossi corposi, come l'Aleatico di Gradoli, prodotto in provincia di Viterbo.

Tra i vini bianchi, ottenuti con malvasie e trebbiani, abbiamo tantissimi vini come la Malvasia Bianca o la Malvasia del Lazio. Nelle zone del viterbese, proprio ai confini con l'Umbria, ricordiamo il Grechetto, mentre come non citare il Porto del Lazio, ideale per chi ama i vini liquorosi.

";i:5;s:730:"

Vini dall'Abruzzo

Vini dell'Abruzzo

L'Abruzzo è una terra che può vantare diversi vini rossi apprezzati in tutta Italia e nel mondo. Sicuramente il più famoso è il Montepulciano d'Abruzzo rosso, un vino DOC che si produce nelle province di Chieti, L'Aquila, Pescara e Teramo e che proviene dal vitigno Montepulciano. Ha un colore rosso rubino intenso e un sapore pieno e armonico.

Ma l'Abruzzo non è solo Montepulciano: famosi anche il Trebbiano d'Abruzzo, un vino bianco dal colore giallo paglierino intenso e dal sapore vellutato, ma anche il Cerasuolo d'Abruzzo, un vino rosso ciliegia delicato, fruttato, dal sapore armonico.

";i:6;s:657:"

Vini dalla Basilicata

Vini della Basilicata

La Basilicata è una terra che ci regala grandi vini rossi, che vengono apprezzati per il sapore intenso: è una regione che ci propone i suoi vini rossi che vengono prodotti soprattutto nella zona collinare del Vulture, nei pressi di Potenza. L'Aglianico del Vulture è tra i vini più famosi di questa terra, ma non è l'unico.

Anche in questa terra il Sangiovese è molto famoso, così come la Malvasia nera di Basilicata. Non mancano vitigni a bacca bianca, come il Manzoni Bianco e il Moscato Bianco, anche se sono i rossi a essere i vini più pregiati e apprezzati in tutto il mondo.

";i:7;s:743:"

Vini dalla Puglia

Vini della Puglia

La Puglia è una delle regioni di mare più belle del nostro paese, che può vantare di essere bagnata dal Mar Ionio e dal Mar Adriatico. In questa terra trovano posto grandi vini, che hanno dato alla regione il soprannome di "Cantina d'Italia", perché in questa terra, grazie anche al clima e alla struttura, si possono trovare tantissimi vigneti che producono moltissima uva per il vino.

Il vino più famoso della Puglia? Senza dubbio il Negro amaro, ma non dimentichiamo anche il Primitivo, la Malvasia nera di Brindisi, l'uva di Troia e la Malvasia Nera di Lecce, per citare i vini rossi più famosi. Mentre tra i vini bianchi, possiamo citare la Malvasia bianca, il Verdeca e il Bombino bianco.";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: