Una cena Art nouveau al Bouillon Racine

Il Bouillon Racine di Parigi è nato all’inizio del ‘900 ed è stato il primo ristorante popolare con la variante “borghese” del salone di lettura e delle attività ricreative.

Il locale, rinnovato completamente nel 1996 e pieno di specchi, vetrate colorate, mosaici di marmo, lettere dorate, è classificato come monumento storico.

Il vasto menù prevede crema di asparagi, zuppa di pesce e crostacei, vellutata di aragosta (tra gli antipasti), carpaccio di manzo con basilico e limone, lumache di terra e foie gras e molti altri piatti di carne e di pesce, per finire, magari, con il tiramisù alle pere caramellate.

Se vi trovate vicino al Boulevard Saint-Germain, verso l’ora di cena, vi consiglio una sosta al Bouillon..

  • shares
  • Mail