La torta ai mirtilli, un dolce con frutta estiva

Seppur sia ancora molto caldo, è il momento di sfruttare appieno la frutta estiva, e cosa c'è di meglio di un bel dolce? Possiamo accompagnare una bella fetta di torta ad un tè freddo rinfrescante durante il pomeriggio.

Ecco cosa vi occorre per creare questa torta: 250 gr di margarina, 3 uova, 200 gr di zucchero di canna, la stecca di vaniglia di cui userete i semini, mezza bustina di lievito e tenete pronta la farina. Per decorazione: se non avete molto tempo potete usare la confettura già pronta di more. Se avete tempo invece potete farla voi così.

Lavate bene le more a vostra disposizione passandole più volte sotto l' acqua corrente. Mettetele a cuocere con un paio di cucchiai di acqua a fuoco moderato per una ventina di minuti, mescolando e schiacciando le more con un cucchiaio di legno. Ora passatele con un passaverdura e aggiungete lo zucchero di canna: per quanto riguarda le dosi va un po' a gusti, a seconda del fatto che la confettura piaccia più o meno dolce. Io faccio ad esempio: per mezzo kg di passata, 250 gr di zucchero.

Fate nuovamente bollire per circa 1 ora fino a che il composto non si condensa. Verificate quanto è densa la marmellata dopo 1 ora e caso mai lasciate a bollire ancora una decina di minuti.

Per la base della torta invece mescolate la margarina ammorbidita con lo zucchero. Unite le uova, i semini di vaniglia ed infine la farina setacciata con il lievito. Impastate molto bene fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica. Ora avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela in frigo circa 30 minuti.

Stendete parte della pasta tra due fogli di carta da forno rivestendo una tortiera del diametro di circa 22 cm imburrata ed infarinata. Fate con la forchetta dei buchetti sul fondo dell'impasto e distribuite sopra abbondante confettura. Con la pasta rimanente create la decorazione sopra. Infornate in forno caldo a 180° per 40 minuti. Buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail