L'erbazzone fritto con la ricetta de "La Prova del Cuoco"

Eco a voi la ricetta spiegata passo passo per realizzare l'Erbazzone fritto proposto in occasione del programma tv "La Prova del Cuoco". Scoprilo su Blogo

la ricetta originale dell'erbazzone emiliano

L'Erbazzone è un piatto tipico della tradizione gastronomica emiliana che può essere gustato sia come piatto unico dal sapore rustico, che come manicaretto da mettere nella borsa frigo in occasione di un simpatico pic nic in compagnia.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione dell'Erbazzone fritto presentato in occasione di una delle ultime puntate del programma tv di cucina "La Prova del Cuoco".

Ingredienti


300g di farina
½ litro di latte
40g di strutto
2 pomodori ramati
150g di erbe di campo
pangrattato
100g di grana grattugiato
1 spicchio di aglio
olio di semi di arachide per friggere
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta partendo dai pomodori che andremo prima a tagliare a fette molto spesse e poi a grigliare in una piastra insieme ad un filo di olio. Aggiustate poi con una presa di sale.

Impastate ora la farina con lo strutto e mettete a riposare il panetto avvolto da un foglio di pellicola trasparente per un a mezz'ora circa.

Nel frattempo mondate le erbe di campo, quindi mettetele a saltare in padella insieme ad un filo di olio e lo spicchio di aglio; aggiustate con il grana e un po' di pangrattato, quindi mescolate bene.

Tagliate l'impasto in cerchi e farcitelo con il composto appena preparato, quindi sigillate bene il tutto e mettete a friggere le mezzelune in olio di semi finché non si saranno ben dorati. Servite i vostri manicaretti sopra un letto di pomodori grigliati.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail