Pizzelle fritte: la ricetta semplice e gustosa di Simone Rugiati

Ecco a voi la ricetta per un antipasto semplice e rustico: le Pizzelle fritte di Simone Rugiati. Scoprile su Blogo

pizzelle-fritte-simone-rugiati.jpg

Le Pizzelle, sono un manicaretto tipico della tradizione gastronomica del centro Italia e del meridione e si caratterizzano per il loro sapore rustico ed intenso, perfette da assaporare sia come antipasto che come contorno gustoso.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione delle Pizzelle fritte di Simone Rugiati, pronte in pochi minuti e capaci di conquistare il palato di grandi e piccini della famiglia.

Ingredienti


1 kg farina 00
1 panetto di lievito
600 ml di acqua
7/8 g di sale
olio per la frittura

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta facendo sciogliere il lievito in un bicchiere di acqua tiepida, quindi versatelo sulla farina insieme ad una presa di sale e iniziate ad impastare energicamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Mettete il tutto a riposare il tutto per almeno due ore in una ciotola dopo averlo coperto con un canovaccio fino ad ottenere il doppio del volume. A questo punto dividete l'impasto in piccole parti che andremo a friggere nell'olio a 180 gradi finché non saranno diventati ben dorati su tutti i lati.

Togliete le pizzelle dalla padella con l'aiuto di una schiumarola, quindi mettete a riposare in un piatto foderato con un foglio di carta assorbente. Da gustare ancora calde, meglio se accompagnate con i classici friarielli.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail