Gualtiero Marchesi vuole aprire una casa di riposo per chef

6 Luglio 2015

Gualtiero Marchesi, il Maestro della Cucina Italia, vuole aprire una casa di riposo per chef in pensione o per cuochi “rimasti soli”, come ha affermato lo chef che all’età di 85 anni continua a regalarci grandi piatti.

Leggi anche: Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Gualtiero Marchesi

Vicino alla Reggia di Colorno, in provincia di Parma, in un vecchio ospedale-maniconio, vicino alla scuola di cucina Alma, potrebbe sorgere questo luogo.

[quote layout=”big” cite=”Gualtiero Marchesi]Potrebbero vivere qui tutti insieme, parlare con quelli che hanno fatto il loro stesso mestiere, persone con cui ci si capisce di più, e magari organizzare anche attività per i giovani. A me piacerebbe vivere in un luogo del genere. [/quote]

Ed ecco come è nata l’idea:

[quote layout=”big” cite=”Gualtiero Marchesi]L’idea mi è venuta grazie a mia moglie, che viene da una famiglia di musicisti: perché non creare una struttura simile alla Casa di riposo Giuseppe Verdi di Milano, dove i musicisti anziani vivono insieme e concerti?[/quote]

E’ da un po’ che lo chef ci pensa e chissà che magari presto non diventi realtà il suo sogno!

Leggi anche: Expo 2015, Gualtiero Marchesi e il decalogo per essere un vero cuoco

Via | Corriere

I Video di Gustoblog: WASTED! CONTRO IL CIBO SPRECATO