Le nespole: quante calorie hanno e come usarle nei dolci

23 Luglio 2015
di roby

L’avreste mai detto che 100 g di nespole contenessero solo 28 calorie, più o meno come le fragole? Io no, eppure questo enigmatico frutto originario del Giappone (ma a Palermo se ne coltiva una varietà buonissima) che purtroppo è anche il primo a sparire dalle nostre tavole, è per la maggiore parte ricco di acqua.

Dato il loro sapore asprigno, le nespole sono particolarmente indicate nelle ricette dolci: torte soffici da preparate ‘rovesciate’, muffin, crostate ai fiori di frangipane o la classica marmellata sono quelli che vanno per la maggiore, ma possono essere anche ottimo ingrediente per un tiramisù e addirittura per uno smoothie. Con i semi, inoltre, si prepara un liquore sopraffino.

Ideale è anche l’accostamento tra nespole e frutta secca, soprattutto mandorle e pistacchi, mentre sconsigliabile è quello con il cioccolato, specie se fondente perché si sommerebbe un gusto amaro ad uno aspro. Questi erano i nostri piccoli consigli, ora, come sempre, date libero sfogo alla vostra fantasia!

Foto | Tom Wachtel

I Video di Gustoblog: Come sbucciare il melograno