Lo strudel di pesche e amaretti per il dessert di fine pasto

La ricetta facile e veloce per preparare un ottimo strudel di pesche e amaretti perfetto da servire come dessert alla fine dei pasti

strudel pesche amaretti dessert fine pasto

Gli strudel rappresentano uno dei dolci più sfiziosi e semplici da preparare. Costituiscono la soluzione ideale per il dolce di fine pasto perchè, una volta tagliati a fette, possono essere serviti con qualsivoglia ingrediente: da una pallina di gelato, alla crema pasticcera fino ad una salsa al cioccolato divenendo, di volta involta, adatti a qualsiasi occasione. La premessa per presentari lo strudel di pesche e amaretti. Basato su un'accoppiata vincente come poche, ecco come si prepara.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
3 pesche
75 gr di amaretti
1 manciata di mandorle tritate
4 cucchiai di marmellata di pesche
cannella qb
zucchero di canna qb
1 uovo

Preparazione

Stendere la pasta sfoglia e splamare su di essa, lungo una striscia, la marmellata di pesche. Adesso lavare bene le pesche e tagliarle a pezzi. Sbriciolare gli amaretti e spolverarne metà sulla marmellata. Coprire con le pesche, gli amaretti rimasti, le mandorle e una spolverata di zucchero di canna e cannella. Arrotolare bene la pasta sfoglia formando uno strudel e praticare sulla superficie dei taglietti. Spennellare con 1 uovo e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25-30 minuti.

Foto | hyacinth50

  • shares
  • Mail