Come preparare la confettura di ciliegie con zucchero di canna

Ecco come realizzare in casa, con la fresca frutta di stagione, la confettura di ciliegie con lo zucchero di canna

Come preparare la confettura ciliegie zucchero canna

Tutte le volte in cui abbia la fortuna di avere in casa discrete quantità di frutta fresca non perdo occasione per farne delle golose marmellate. Oltre il fatto di evitare così di buttare via della frutta che non farei in tempo a mangiare, ho in dispensa, per l'inverno, tanti piccoli e preziosi vasetti da aprire all'occorrenza. Ecco, a questo proposito, la ricetta della confettura di ciligie, ma con lo zucchero di canna, che preferisco di gran lunga a quello semolato. Una marmellata insuperabile, in cui prevale il sapore unico della ciliegie fresche.

Ingredienti

2 kg di ciliegie denocciolate
450 gr di zucchero di canna
1 mela
succo di mezzo limone

Preparazione

Versare le ciliegie, già private dei noccioli, in una pentola dal fondo spesso. Unire lo zucchero di canna e il succo di limone e mettere a macerare per circa un'ora. Accendere adesso la fiamma, unire la mela tagliata a cubetti piccoli e portare a bollore. Calcolare, da questo momento, circa un'ora di cottura su fiamma bassa, mescolando spesso per non fare attaccare il composto sul fondo. Una volta pronta la confettura trasferire, ancora calda, nei vasetti sterilizzati e chiudere bene il tappo. Capovolgere e fare raffreddare a testa in giù.

Foto | panafotkas

  • shares
  • Mail