La ricetta dell'anguria fritta, lo sfizio strano ma gustoso

Colorato e con poche calorie: l’anguria è il frutto dell’estate

anguriafritta.jpg

Anche agosto sta per lasciarci, ma c’è ancora tempo per una ricettina sfiziosa a base di anguria, che arricchirà di sapore un frutto che di per sé è fatto solo di acqua e zucchero. E dal momento che, come dicevano le nonne, fritto è buono tutto, potete provare a pastellare anche la buccia, oltre alla polpa!

Ingredienti



    1.5 kg di anguria
    1 albume d’uovo
    1 cucchiaio d’acqua
    50 g di farina
    15 g di amido di mais
    zucchero semolato
    olio per friggere q.b.

Preparazione


Tagliate l’anguria a pezzi

, sbucciatela e privatela dei semi. Intanto preparate la pastella montando l’albume con l’amido di mais e aggiungendo tanta acqua quanto basta. Passate i pezzi d’anguria nella farina, poi nella pastella e friggeteli in abbondante olio bollente; quindi rotolateli ancora caldi nello zucchero prima di lasciarli a sgocciolare.

Foto | Maurizio Montanaro

  • shares
  • Mail