La ricetta del baccalà alla mediterranea facile da fare

30 Luglio 2015

Piatto semplice e veloce, il baccalà alla mediterranea rappresenta un secondo particolarmente allettante che può costituire anche un antipasto sfizioso. Si presta ad una serie di varianti come la sostituzione delle mandorle con i pinoli o l’accompagnamento con una purea di patate, sicuramente più allettante, al posto delle semplici patate a fette. Scoprite come prepararlo seguendo la video ricetta di Chef Gatti, mentre sotto trovate elencati gli ingredienti necessari.

Ingredienti

2 tranci di baccalà da 150 gr
1 patata lessa

Per il sugo
2 acciughe sfilettate
6-7 olive taggiasche
1/2 cipollotto di Tropea tagliato a pezzetti
7-8 pomodorini
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato qb
5-6 mandorle
olio di oliva qb
sale e pepe

Procedimento

Disponiamo i filetti di baccalà su una teglia foderata con carta forno, insieme alla patata lessa fatta a fette di spessore medio. Aggiungiamo un pizzico di sale e un giro d’olio, poi inforniamo per circa 15-20 minuti a 180° C. Intanto possiamo preparare il condimento.

Scaldiamo un filo di olio di oliva in un pentolino e versiamo le acciughe, che inizieranno a sfrigolare, poi aggiungiamo anche il cipollotto tagliato e lasciamo soffriggere per qualche minuto. A questo punto possiamo addizionare anche l’aglio schiacciato e lasciar andare il soffritto a fuoco medio.

Tritiamo i capperi, tagliamo a metà i pomodorini e spezzettiamo le mandorle col coltello in modo grossolano. Aggiungiamo i capperi al soffritto insieme alle olive e alle mandorle, mescoliamo e abbassiamo la fiamma, cuocendo per qualche minuto. Infine aggiungiamo anche i pomodorini.

Lasciamo andare il nostro sugo per una decina di minuti scarsa, giusto il tempo che il baccalà sia cotto. A questo punto possiamo impiattare, partendo da una base di patate e adagiando sopra il nostro baccalà, sopra cui verseremo la salsa appena fatta.

Un tocco di prezzemolo tritato completerà il nostro delizioso baccalà alla mediterranea.

Foto | atl10trader

I Video di Gustoblog: Il baccalà in pastella