Qual è il migliore All can you eat di Milano?

La formula "All you can eat" è un'espressione tipicamente anglo-americana. I ristoranti "All you can eat" si sono diffusi per gli Stati Uniti durante gli anni della depressione del 1930, quando la fame dei commensali era spesso più grande delle loro disponibilità economiche. L'accordo con ristoranti di questo tipo è una quantità illimitata di cibo, di solito disposto come un buffet self-service e di solito piuttosto bassa qualità, ad un prezzo fisso. In Italia queste tipologie di ristornati sono principalmente asiatici, e molto spesso offrono come pietanza principale il sushi.

Milano è una delle città con la maggior densità di questo tipo di attività commericiali: una ventina solo nel centro storico e dintorni. La domanda che sorge spontanea è "Qual è il migliore All can you eat di Milano?" e la risposta non è affatto semplice.
Dopo un primo attento filtraggio siamo riusciti a selezionare due ristornati come finalisti: il 168 e il Nara.

Partiamo innanzitutto dal prezzo, per il 168 abbiamo pranzo a € 10,90 (€ 13.90 festivi) a pranzo e cena € 20,90 (€ 21,90 festivi) mentre al Nara abbiamo un menu fisso italiano a € 9,50 e giapponese a 11 € mentre per la sera abbiamo buffet a 18 €. Per il prezzo è sicuramente avanti il Nara, se non fosse che al 168 l'acqua è inclusa nel prezzo ed illimitata.

Per quanto riguarda invece la qualità e varietà del cibo il Nara è sicuramente più attrezzato per via dei due tipi di cucina anche se a pranzo il menu è fisso, mentre per il 168 la varietà del menu del pranzo lascia un po a desiderare. Per quanto riguarda il servizio, mi sono trovato molto meglio al Nara.

Tirando le somme direi che fra i due il Nara la spunta sicuramente, quindi possiamo dire di avere un vincitore.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail