Le grotte dei formaggi

Affinché un formaggio possa affinarsi e stagionarsi bene servono ambienti adatti, con umidità e temperatura ideali.

Ma questi due elementi non bastano: il valore aggiunto di un locale di stagionatura è dato dalla sua storia, da quella sedimentazione di anni o di secoli, che crea quel perfetto microclima frutto di selezione batterica, derivante dall’uso di materiali e pratiche che "rodano" gli ambienti e che instaurano un’atmosfera irripetibile.

I produttori di Formaggi Guffani, di Arona, offrono la possibilità di vistare le cantine di affinazione dei loro prodotti caseari: le antiche grotte di stagionatura, in uso dall’Ottocento al 1990, erano ricavate sotto un bastione delle mura quattrocentesche della città, tutta l’attività è stata poi trasferita in un complesso che nel corso del Novecento aveva ospitato un salumificio, e dunque era dotato di locali sotterranei destinati alla stagionatura.

Se passate dal lago Maggiore e siete appassionati di formaggi…

  • shares
  • Mail