Lo sgombro bollito con aceto con la ricetta facile

La ricetta semplice per un secondo di pesce gustoso ma leggero: ecco lo sgombro bollito con aceto

sgombri.jpg

Ecco una ricetta semplice, ma gustosa, per preparare lo sgombro in maniera leggera. Avete mai provato a farlo lesssare semplicemente in acqua e aceto? A fine cottura non dovrete fare altro che condirlo con un'emulsione essenziale di buon olio di oliva, succo di limone e prezzemolo fresco, che in presenza del pesce fa sempre il suo dovere. Lo stesso metodo di cottura si può abbinare ad altri tipi di pesce azzurro come il merluzzo o le alici. Provate anche lo sgombro al cartoccio con patate. Ecco come si prepara lo sgombro bollito con aceto.

Ingredienti

500 gr di sgombro
1 limone
aceto di vino bianco qb
sale e pepe
prezzemolo fresco qb

Preparazione

Versare in un tegame abbondante acqua. Unire un bicchiere di aceto di vino. Pulire bene il pesce eliminando le interiora e le lische e metterlo nella pentola. Fare cuocere per circa 30 minuti controllando di tanto in tanto la cottura. Salare e pepare. Nel frattempo preparare un'emulsione a parte mescolando dell'olio extravergine di oliva, del prezzemolo fresco tritato e del succo di limone con poco sale. Condire lo sgombro, una vola scolato, con il condimento appena preparato e servire subito.

Foto | Wapster

  • shares
  • Mail