Lo strudel ai funghi e patate perfetto per l'antipasto

Lo strudel ai funghi e patate, semplice da realizzare, risulta ideale per l'antipasto così come per il secondo: ecco come si prepara

strudel funghi patate perfetto antipasto

Ecco la ricetta dello strudel salato con funghi e patate. Ideale da proporre per l'antipasto autunnale, lo strudel in questione si presta anche come secondo piatto appagante. L'abbinamento tra i funghi e le patate anche questa volta non delude regalando una pietanza gustosa si, ma allo stesso tempo delicata. Non fate mancare un generosa dose di parmigiano grattugiato che ritengo costituisca il completamento ideale del ripieno.

Ingredienti


1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
500 gr di funghi misti
4 patate
150 gr di scamorza
50 gr di parmigiano grattugiato
prezzemolo qb
1 spicchio di aglio
sale e pepe
olio extra vergine di oliva
pangrattato qb
1 tuorlo per spennellare

Preparazione

Fare soffriggere in un tegame l'aglio con l'olio. Unire i funghi tagliati a pezzetti e fare cuocere per qualche minuto, quindi regolare di sale e pepe ed unire il prezzemolo proseguendo la cottura per circa 10 minuti. Mentre i funghi cuociono sbucciare le patate e tagliarle a fettine. Farle cuocere in una padella a parte insieme a poco olio o lessarle in acqua bollente. Una volta pronte unirle ai funghi. Tagliare la scamorza a dadini. Stendere la pasta sfoglia e cospargerla con del pangrattato. Nel centro porre il ripieno di funghi e patate, unire il parmigiano e la scamorza. Arrotolare la pasta sfoglia creando uno strudel e sigillando bene i bordi, quindi spennellare la superficie con l'uovo sbattuto e cuocere a 180 °C per circa 25-30 minuti in forno caldo.

Foto | stu_spivack

  • shares
  • Mail